Home » Gamma dei test diagnostici » Anti age » Antiaging Profile

Antiaging Profile

Cos’è e a cosa serve?

L’AntiAging Profile (A.A.P.) è un bilancio globale dello stress ossidativo, ovvero una valutazione dell’equilibrio tra la produzione di radicali liberi e il potere antiossidante. L’AntiAging Profile comprende il Free Radical Test (F.R.T.) per il dosaggio dei radicali liberi e l’Antioxidant Capacity Test (A.C.T.) per la valutazione del potere antiossidante.

È indicato per fare il bilancio del proprio stato di invecchiamento e di salute verificando il livello di radicali liberi presenti nell’organismo e il potere antiossidante: in chiave antiaging, la rottura dell’equilibrio tra produzione di radicali liberi e potere antiossidante deve essere considerata un pericolo per l’integrità dell’organismo, per questo motivo è necessario conoscere sia la componente anti-ossidante sia quella ossidante.

Chi lo dovrebbe fare?

Cellular Aging FactorsÈ un test consigliato a tutti, a prescindere da specifiche patologie, per valutare il potere antiossidante dell’organismo.
In particolare, ti consigliamo l’Antiaging Profile se:

  • Desideri monitorare l’impatto sull’organismo di diffusi fattori di rischio, come l’eccessiva esposizione ai raggi UV, le sostanze inquinanti, i contaminanti negli alimenti;
  • Conduci uno stile di vita caratterizzato da un consumo eccessivo di sigarette e alcol, oppure non pratichi una sufficiente attività fisica;
  • Ti sono state diagnosticate patologie correlate allo stress ossidativo, come artrite reumatoide, arteriosclerosi, diabete, morbo di Alzheimer;
  • Desideri monitorare gli effetti sull’organismo di particolari trattamenti farmacologici, come anticoncezionali, cortisone.

Come e dove eseguire il test?

Il test viene effettuato mediante analisi su un campione di sangue, e può essere richiesto nei laboratori di analisi, nei centri medici e nelle medical spa che propongono i servizi di diagnostica NatrixLab.
Preparazione all’esame: restare a digiuno almeno 8 ore prima del prelievo.

…e una volta fatto il test?

Misura il tuo stress ossidativo in ottica antiagingDeterminato il valore di radicali liberi presenti nell’organismo, è consigliabile adeguare la dieta all’esito ottenuto.
In caso di stress ossidativo con sbilanciamento dell’equilibrio tra produzione di radicali liberi e potere antiossidante, ti consigliamo di seguire una sana e corretta alimentazione in modo da  ridurre l’aumento di alcuni fattori che inducono l’aumento di stress ossidativo, e dove necessario integrare la dieta con sostanze ricche di antiossidanti.

Desideri un percorso nutrizionale personalizzato con effetto anti aging?

Rivolgiti al centro in cui hai fatto il test e attiva il tuo percorso nutrizionale mediante Telenutrizione, la piattaforma di telemedicina che ti metterà in contatto diretto con i servizi medici e gli specialisti della nutrizione Natrix.

Approfondisci e attiva il servizio

Ripetizione del test

Ti consigliamo di ripetere il test dopo circa 2-3 mesi. In caso di monitoraggio terapeutico o di patologia ti consigliamo di ripetere il test secondo il suggerimento del medico curante.

Test correlati

Test correlati

Cardio Wellness Test

immagine_cardio_wellness
Il “Cardio Wellness Test” è un indice di benessere del sistema cardiocircolatorio e consiste nella valutazione di 12 parametri sulla salute del cuore, con una integrazione secondo le ultime indicazioni della ricerca scientifica.
Guarda i dettagli

Cellular Aging Factors

Il “Cellular Aging Factors” determina il profilo dell’invecchiamento cellulare mediante l’analisi di specifici biomarcatori che valutano lo stato di quattro processi chiave dell’organismo: metilazione, infiammazione, glicazione e ossidazione.
Guarda i dettagli

Bibliografia

    • Favier A. Oxidative stress in human diseases. [Stress ossidativo nelle patologie umane] Ann Pharm Fr. 2006; 64(6): 390-396.
    • Iorio EL. New diagnostic tools to evaluate oxidative bilance in the clinical practice. [Nuovi strumenti diagnostici per la valutazione dell’equilibrio ossidativo nella pratica clinica]. International Observatory of Oxidative Stress, Salerno, Italy.
    • Briganti S; Picaro M. Antioxidant activity, lipid peroxidation and skin diseases. What’s new. [Attività antiossidante, perossidazione lipidica a patologie della pelle. What’s new. ]. J Eur Acad Dermatol Venereol. 2003; 17(6): 663-669.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

it en